HotelsClick.com

Hotel Serbia

Scegli dove dormire in Serbia: abbiamo oltre 102 alberghi disponibili in 8 città

+
Codice sconto

La Repubblica di Serbia è uno Stato del sud-est dell'Europa, nella regione dei Balcani. Confina con l'Ungheria, la Romania, la Bulgaria, la Macedonia, con l'Albania per mezzo del territorio a status conteso del Kosovo, con il Montenegro, la Bosnia ed Erzegovina e la Croazia. La capitale è Belgrado, che fino al 1990 era anche la capitale dell'ex Jugoslavia.

Il paesaggio della Serbia settentrionale è costituito da una vasta pianura alluvionale che si estende fino a raggiungere il Bassopiano pannonico, del quale la Serbia comprende la porzione meridionale, la Vojvodina. La zona è attraversata da alcuni affluenti del Danubio e vi si trovano poche modeste aree di rilievi come ad esempio la catena collinare di Fruška Gora.
La parte settentrionale del Paese ha un clima di tipo continentale influenzato dalle masse d'aria provenienti dal nord ed est europeo, con inverni freddi e estati calde e umide, le precipitazioni sono distribuite lungo tutto l'anno.
Nella parte meridionale e sud-occidentale del Paese il clima subisce delle influenze da parte del Mediterraneo anche se le Alpi Dinariche formano uno sbarramento per le masse d'aria calda; il clima è prevalentemente caldo e secco in estate e autunno e relativamente freddo e ricco di precipitazioni nevose in inverno.

Punto di incontro tra la Chiesa ortodossa, il cattolicesimo e l'Islam, la Serbia risulta essere uno dei paesi europei più variegati dal punto di vista religioso. Si possono notare differenze marcate da regione a regione: la Voivodina è per il 25% cattolica e protestante; oltre il 90% degli abitanti della Serbia centrale professano la confessione ortodossa.

La Serbia è suddivisa in 29 distretti, 5 dei quali si trovano in Kosovo, quindi fuori dell'amministrazione del Governo centrale, a cui si aggiunge la città di Belgrado.