HotelsClick.com

Hotel Romania

Scegli dove dormire in Romania: abbiamo oltre 360 alberghi disponibili in 47 città

+
Codice sconto

Destinazioni più gettonate Romania

Queste le città più richieste e più prenotate sul nostro portale

La Romanìa è uno Stato membro dell'Unione europea e dell'ONU, situato nell'Europa centro- orientale, nell'area detta Europa danubiana, attigua alla penisola balcanica. È una repubblica semipresidenziale con capitale Bucarest.
Confina a ovest con l'Ungheria e la Serbia, a sud con la Bulgaria, ad est con il Mar Nero ed a nord con l'Ucraina. Il 29 marzo 2004 la Romania è stata ammessa alla NATO. L'ingresso nell'Unione europea è avvenuto il 1º gennaio 2007.

A causa della sua posizione nella parte sud-orientale del continente europeo, la Romania ha un clima di transizione tra il temperato e il continentale; le condizioni climatiche tuttavia sono modificate in una certa misura dai rilievi presenti nel paese. I Carpazi fungono da barriera contro le masse d'aria provenienti dall'Atlantico, limitando la loro influenza alla zona centro-occidentale del paese, dove portano inverni più miti e precipitazioni più intense; le montagne arginano anche l'influenza continentale della vasta piana dell'Ucraina a nord della Romania, che porta inverni gelidi e precipitazioni più ridotte nel sud e sud-est del paese; all'estremo sud-est, in Dobrugia, le influenze mediterranee attraverso il Mar Nero rendono il clima della zona più mite, marittimo.
La lingua ufficiale è il romeno, una lingua neolatina. Il lessico romeno deriva soprattutto dal latino o da altre lingue romanze, con importanti influenze linguistiche slave, generalmente balcaniche, e turche. Va ricordato inoltre che solo nel XIX secolo l'alfabeto latino aveva sostituito il cirillico, impiegato fino ad allora dal clero e dall'aristocrazia.

La grande maggioranza della popolazione è di etnia romena. Vi sono delle notevoli minoranze ungheresi e, in misura minore, rom, tedesche, ucraine, turche e tatare e anche russe e serbe. Le numerose minoranze etniche, oltre una ventina, sono per legge rappresentate in Parlamento ciascuna da un parlamentare.
Per la maggior parte i romeni appartengono alla Chiesa ortodossa romena. Il Cattolicesimo di rito latino è praticato soprattutto dagli ungheresi e dai csango, che in gran parte vivono in Transilvania e nella Moldavia romena, mentre il Cattolicesimo di rito bizantino è praticato dai romeni di Transilvania, fedeli della Chiesa greco-cattolica romena.

Leggi cosa dice chi ha prenotato con noi