HotelsClick.com

Hotel Francia

Scegli dove dormire in Francia: abbiamo oltre 8576 alberghi disponibili in 706 città

+
Codice sconto

Destinazioni più gettonate Francia

Queste le città più richieste e più prenotate sul nostro portale

COSE DA VEDERE IN FRANCIA

La Francia del Sud

Le Regioni sudorientali (ovvero Rhône-Alps, Languedoc-Roussillon, Provence-Alpes-Côte d'Azur e la Corsica) sono molto vicine al confine con l'Italia e rappresentano l'area di maggiore affluenza turistica al di fuori di Parigi. Queste regioni si caratterizzano per il clima mite, dovuto alla vicinanza con il Mar Mediterraneo, per le splendide spiagge e per i contrastanti paesaggi alpini. In questa zona sono moltissime le località da visitare, dalle prestigiose città della Costa Azzurra come Monte Carlo o Cannes, alle splendide località della Provenza come Marsiglia a città importanti come Lione.

I Campi di Lavanda in Provenza

Tra la fine di giugno e la metà di agosto, in queste terre la natura regala un grandioso spettacolo: la fioritura della lavanda. La Provenza è una regione famosa in tutto il mondo per i suoi estesi campi dove poter ammirare immense distese floreali dall'inconfondibile nuance viola. Se volete scoprire tutti i segreti della Provenza, leggete questo nostro approfondimento sul blog.

Area Sud-Occidentale

L'Aquitania e il Midi-Pirenei sono le due Regioni della Francia sudoccidentale situate in prossimità della Spagna, dalla quale sono divise dalla catena montuosa dei Pirenei. Queste zone si differenziano per le loro belle spiagge che si affacciano sull'Oceano e per la produzione di vini. Non dimentichiamo che qui si trova Bordeaux, la capitale della regione dove viene prodotto ilcelebre vino Bordeaux. In questa parte della Francia si trova anche Tolosa, una delle più popolose del Paese, e un'altra meta turistica di assoluto interesse.

Tra le Regioni centrali ritroviamo Centre-Val de Loire, Burgundy, Auvergne, Poitou-Charentes, Limousin; quest'ultime si caratterizzano per una ricca agricoltura e per la produzione di vino, oltre che per i stupendi castelli della Loira e le storiche cittadine. Tra i centri più importanti ricordiamo le città di Clermont-Ferrand e Bourges.

Le Regioni Centro-Settentrionali

Più a Nord si trova l'Île-de-France, nella quale si trova Parigi, e, più a est l'Alsazia, la Lorena, Champagne-Ardenne e Franche-Comté. Per la prossimità con la Germania, questa parte della Francia è sicuramente quella che sente di più l'influenza della cultura tedesca. Strasburgo e Reims sono tra le principali città della zona.Nella parte opposta ritroviamo le Regioni dell'Ovest, ovvero la Bretagna e i Paesi della Loira, che si affacciano sull'Oceano Atlantico e si caratterizzano per un'economia basata principalmente sull'agricoltura, e tradizioni in parte influenzate dalla cultura celtica. Tra le città principali della Britannia vanno citate Brest, Saint-Malo e Rennes, mentre nei Paesi della Loira importanti sono sicuramente, oltre al capoluogo Nantes, città quali Le Mans o Angers. Questa Regione si caratterizza per gli spettacolari castelli posti proprio lungo la Loira, come il castello di Chambord e di Chenonceau.

Disneyland Paris

A circa 32 chilometri a Est di Parigi sorge l'immenso parco divertimenti di Disneyland Paris. Classificato come il parco a tema più visitato d'Europa, il complesso si divide in cinque aree tematiche: Mail Streer U.S.A, una ricostruzione cittadina americana del 1900 in cui ha vissuto Walt Disney da bambino; Frontierland, un'area tematica ispirata al 1800; Adventureland, ispirata ai classici temi di avventura; Fantasyland, il famoso castello della Bella Addormentata del bosco e Discoveryland, una zona dedicata al futuro immaginato dai grandi sognatori.

Le Regioni del Nord

A Nord la Francia confina con Germania, Lussemburgo e Belgio; di questa parte del Paese non si possono non menzionare alcune Regioni quali l'Alta e la Bassa Normandia, la Piccardia e Nord-Pas de Calais. In particolare la storia recente della Normandia è legata al famoso sbarco delle truppe alleate durante la seconda guerra mondiale, avvenuto nel giugno del 1944; di tale avvenimento restano ancora oggi numerose testimonianze, come ad esempio il Museo Memorial di Caen. Tuttavia, questa parte della Francia merita di essere visitata non solo per ragioni storiche, ma anche e soprattutto per la presenza di alcuni centri importanti come Rouen, Le Havre e Lille. Tra queste è assolutamente imperdibile Mont Saint Michel, un sito dell'UNESCO, collocato su un'isola a ridosso della costa della Bassa Normandia. Esso è famoso non soltanto per l'Abbazia Benedettina di San Michele, che si trova sulla sommità del monte, ma anche per la baia che lo circonda, caratterizzata dalle più grandi maree d'Europa.

CLIMA

La Francia gode di diversi climi, ovvero: il clima mediterraneo nulle regioni costiere meridionali; il clima continentale nulle regioni orientali; il clima di transizione di Parigi e delle regioni centrali e il clima oceanico sulla costa occidentale e settentrionale. Oltre naturalmente a un clima più freddo nelle regioni montuose.

Periodi migliori per visitare la Francia

  • Per organizzare una visita in Bretagna, Normandia e zone costiere atlantiche, il periodo migliore è l’estate, da giugno ad agosto.
  • I periodi ideali per esplorare le regioni mediterranee sono la primavera e l’autunno, in particolare nei mesi di maggio e giugno e la prima metà di settembre. Se durante la primavera volete assistere alla fantastica fioritura dei campi di lavanda, potete approfittare delle nostre offerte speciali in Provenza.
  • Anche Parigiè nel pieno della sua bellezza durante la primavera e in autunno. Anche l’estate è un buon momento, ma potreste trovare temperature molto calde. Lo stesso vale per le varie zone interne della Francia.

GEOGRAFIA

La Francia è sicuramente uno delle principali destinazioni turistiche al mondo, in grado di attirare da sempre moltissimi visitatori ogni anno. La capitale Parigi, posta a nord est del Paese, è sicuramente una delle mete irrinunciabili per chi vi si reca. La città è intrisa di storia, arte e cultura, ed è sicuramente una delle più affascinanti tra le capitali europee; essa si divide in 20 arrondissements, ognuno con la propria specifica identità che merita di essere visitato.
Per visitare al meglio la grande Ville Lumière, date uno sguardo alla guida di Parigi del nostro blog.
Tuttavia, non si deve pensare che la Francia sia soltanto Parigi, al contrario, questo Paese conta su un'incredibile varietà di paesaggi e di luoghi.
La Francia presenta tutti i tipo di territorio: nelle estremità sud-orientali e sud-occidentali del Paese sorgono due importanti catene montuose, le Alpi e i Pirenei; nel centro troviamo zone di media montagna, collinare ed altre più pianeggianti; mentre al nord il territorio si presenta pianeggiante e collinare.

MONETA

Fino al 1° gennaio 2002, in Francia era in vigore il Franco francese. Ora è in uso l’Euro.

Leggi cosa dice chi ha prenotato con noi