HotelsClick.com

Hotel Thailandia

Scegli dove dormire in Thailandia: abbiamo oltre 10153 alberghi disponibili in 178 città

+
Codice sconto

Destinazioni più gettonate Thailandia

Queste le città più richieste e più prenotate sul nostro portale

LE MIGLIORI COSE DA VEDERE IN THAILANDIA

La Thailandia, conosciuta anche come la "Terra del Sorriso" per l'ospitalità e la gentilezza dei suoi abitanti, è uno splendido paradiso tropicale ricco di templi buddisti, isole mozzafiato e paesaggi naturali spettacolari tutti da scoprire.
Non a caso la Thailandia è oggi uno dei Paesi più visitati dai turisti e viaggiatori di tutto il mondo, un regno meraviglioso capace di lasciare il segno grazie alla sua esplosione di sapori, odori e colori che si amalgamano alla sua storia e cultura.
Degne di nota sono infatti le sue città più rinomate a livello turistico, come la capitale Bangkok e Chiang Mai, sempre caotiche, ma ricche di fascino, oppure le incantevoli bellezze naturali delle isole di Phuket e Ko Samui.
Una destinazione adatta a tutti dove chiunque può scegliere di rilassarsi sulle spiagge tropicali, esplorare i parchi nazionali o visitare i numerosi monumenti simbolo del Paese thailandese.

Turismo balneare

Sono milioni i turisti che ogni anno scelgono le spiagge della Thailandia, non solo per la bellezza del mare limpido e dei fondali bassi e sabbiosi ma anche per i tanti sport acquatici da praticare come: immersioni, canoa, nuoto, snorkeling, windsurf, birdwatching, pesca e nuoto.
Nel Golfo della Thailandia si trova l'Arcipelago Koh Chang che comprende il Parco marino di Koh Rang e le isole Koh Kood, Koh Mak e Koh Wai: questi luoghi rappresentano degli autentici paradisi tropicali ideali per chi ama esplorare paesaggi incontaminati dalla natura più selvaggia.

Conosciuta anche come Perla delle Andamane, l'isola di Phuket vanta chilometri di costa caratterizzati da splendide baie sabbiose e rocciose, ricche della tipica vegetazione tropicale, perfetta per praticare diverse attività acquatiche, come vela e sci d'acqua, e gustare la tipica cucina tradizionale a base di pesce fresco e frutti di mare. Spettacolari sono le famose Phi Phi Island con le loro scogliere a picco sul mare color smeraldo e le loro spiagge bianche caratterizzate da sabbia finissima, ideali per praticare immersioni subacquee alla scoperta della barriera corallina. Per gli appassionati di fauna marina, nell'isola di Koh Lipe, si trova lo spettacolare Koh Tarutao National Marine Park: un parco che racchiude ben 51 isole coralline e offre uno spaccato di natura immancabile ormai da anni, ovvero il deposito e la schiusa delle uova di tartarughe marine.

Turismo termale

Grazie alla sua atmosfera paradisiaca, la Thailandia è anche uno dei luoghi ideali dove trascorrere un soggiorno per la cura del proprio corpo e del relax. La tradizione dei massaggi Thai infatti è molto diffusa su tutto il territorio thailandese tanto da far crescere la richiesta di lussuosi centri termali per la cura del corpo e del benessere fisico e mentale. Oggi sono tante le mete turistiche che offrono, oltre ad altri servizi turistici, anche magnifici centri termali come: le eleganti terme di Bangkok, veri e propri rifugi salutari dove rigenerare corpo e mente; le terme spirituali di Chiang Mai, città che si trova situata sul fiume Ping; le terme di Ko Samui, nel Golfo della Thailandia, e le atmosferiche terme di Phuket.

Turismo montano

Gli amanti della montagna e delle escursioni non possono perdersi le catene montuose del Nord della Thailandia, che rappresentano uno spettacolo naturale assolutamente da scoprire. Le montagne settentrionali si estendono fino a sud fiancheggiando il Myanmar e comprendono il Monte Inthanon, che rappresenta la cima più alta del paese thailandese, e l'Altopiano del Khorat. I turisti scelgono le città più in voga, come Chiang Dao, Mae Chaem, Doi Inthanon e Samonend, per praticare le numerose attività escursionistiche e di svago disponibili: trekking, mountain bike, rafting sulle rapide e arrampicate sulla roccia.

Arte, cultura e tradizione

La Thailandia è anche un paese ricco di arte e cultura. L'arte Thai, infatti, ha subìto molto l'influenza di diverse culture, a partire da quelle autoctone dei Mon e dei Khemer, per poi risentire delle tradizioni culturali della Cina e dell'India e anche di quelle europee durante il periodo coloniale e post-coloniale.
Gli appassionati di arte resteranno affascinati dai suoi monumenti più famosi: templi religiosi, palazzi e sculture ispirate ad animali reali o mitologici. Suhkotai, conosciuta come la "Città della felicità", oltre ad essere la prima capitale del Siam, è una delle città thailandesi più ricche di arte e storia. Ayutthaya si caratterizza per i templi di origini siamesi e offre ai turisti antiche rovine da visitare a testimonianza dell'antico passato delle sue splendide bellezze monumentali, tanto da essere dichiarata patrimonio mondiale dell'umanità.

CLIMA: MIGLIORE PERIODO PER VISITARE LA THAILANDIA

In Thailandia è possibile viaggiare durante ogni periodo dell'anno grazie al suo clima temperato e tropicale, caratterizzato dai monsoni. Tra maggio e ottobre il clima è prettamente estivo e umido per via del dominio monsonico, mentre da novembre ad aprile l'inverno si contraddistingue per un clima invernale molto secco.
Il Nord del Paese è meno fresco nei mesi invernali rispetto al Sud dove invece il clima è più costante durante tutto l'anno e le piogge più intense.
Il periodo migliore, quindi, per visitare la Thailandia è senza dubbio tra marzo e maggio, mesi caratterizzati da temperature calde tra i 25° e 35°.

TRASPORTI

Per chi desidera visitare la Thailandia, è bene sapere che su tutto il territorio è disponibile una fitta rete di trasporti pubblici e le principali città sono ben collegate tra loro: il modo migliore per raggiungerla è senza dubbio tramite l'aereo che atterrerà nel modernissimo ed efficiente Aeroporto Internazionale Suvarnabhumi di Bangkok.
Una volta arrivati all'aeroporto è possibile spostarsi con altri mezzi di trasporto pubblico, come autobus e bus.

Il mezzo più diffuso e usato in Thailandia per spostarsi in città e divincolarsi nel traffico è invece il Tuk Tuk: una moto-taxi a tre ruote molto colorata e allegra. Un altro veicolo di trasporto pubblico molto in voga è il Trishaw, utilizzato solo per brevi distanze in quanto è piuttosto lento: una bici-taxi a tre ruote diffusissimo in provincia, ideale per rilassarsi e ammirare i paesaggi circostanti.

Anche la rete ferroviaria State Railway of Thailand è ben servita e rimane il mezzo pubblico più adatto per raggiungere le distanze più lunghe. Esistono poi altre alternative per spostarsi via mare e raggiungere le isole limitrofe del Regno thailandese come i motoscafi, i traghetti e i rinomati Long Tail Boat, che partono ogni giorno dalla mattina fino alle prime ore del pomeriggio alla scoperta delle meraviglie della Thailandia.

MONETA

La valuta nazionale è il Bath.

Leggi cosa dice chi ha prenotato con noi