HotelsClick.com

Hotel Swaziland

Scegli dove dormire in Swaziland: tra gli alberghi disponibili

+
Codice sconto

Il Regno dello Swaziland è una piccola nazione dell'Africa del Sud. È situata sul fianco orientale dei monti Drakensberg e confina con il Sudafrica a nord, ad ovest e a sud e con il Mozambico a est; non ha sbocco sul mare. Dista 80 km dall'Oceano Indiano. Il paese ha un basso livello di sviluppo economico.

Lo Swaziland è un piccolo stato dell'Africa australe privo di sbocchi al mare. Il suo territorio ha forma quasi circolare.
Il paese si distende su un altopiano che digrada leggermente da ovest verso est, salvo risalire leggermente presso il confine col Mozambico. Il territorio si suddivide in tre aree geografiche ben distinte, chiamate localmente Veld.

I fiumi dello Swaziland provengono tutti dal Transvaal e attraversano il paese da ovest verso est per gettarsi poi nell'Oceano Indiano. I fiumi principali sono il Komati, lo Mbuluzi, lo Nggwavuma e lo Mkondo-Usutu.

Il clima è temperato caldo, con un'umidità e una piovosità che diminuiscono radicalmente spostandosi dall'Alto al Basso Veld. La media annuale delle precipitazioni ammonta infatti ad ovest a quasi 2 000 mm e ad est a 500 mm. Le temperature si mantengono piuttosto stabili senza raggiungere usualmente valori estremi. Durante la stagione calda, la temperatura media è di 23 °C mentre durante i mesi più freddi, può scendere sino a 12 °C.

Le lingue ufficiali sono l'inglese e lo swati, parlati da gran parte della popolazione. D'uso comune è anche l'afrikaans.

Gli swazi, una popolazione del gruppo bantu, costituiscono circa l'84% della popolazione. A questi si aggiungono altri gruppi bantu, che complessivamente rappresentano circa il 12%. Il resto è da suddividersi tra bianchi di origine anglosassone, boeri, indiani, meticci e mulatti.