HotelsClick.com

Hotel Nuova Caledonia

Scegli dove dormire in Nuova Caledonia: tra gli alberghi disponibili

+
Codice sconto

La Nuova Caledonia è un'isola nel sudovest dell'Oceano Pacifico, con le sue vicine è governata dalla Francia. Il suo status ufficiale e quello di pays d'outre-mer (paese d'oltremare). Ha questo stato dal 1998 (tra il 1956 e il 1998 fu un territorio d'oltremare). Prende il nome dal nome latino della Scozia. La sua capitale è Nouméa. Contesa fra Gran Bretagna e Francia durante la prima metà del XIX secolo, l'isola divenne possedimento francese nel 1853. Servì da colonia penale per quattro decenni a partire dal 1864. La vita politica è complicata dal fatto che la popolazione indigena Melanesiana, la comunità Kanak, è ora una minoranza (44%) a causa del declino della popolazione e dell'immigrazione sotto il dominio francese. Il resto della popolazione è composta dai discendenti dei deportati francesi, conosciuti come caldoches, e da una piccola minoranza est-asiatica. Della Nuova Caledonia fanno parte anche le isole di Marè, Lifou, Ouvea e l'Ile de Pins La reivendicazione dell'indipendenza da parte del "Front de Liberation Nationale Kanak Socialiste (FLNKS)" iniziò nel 1985. Il FLNKS (guidato da Jean Marie Tjibaou, assassinato nel 1989) chiedeva la creazione di uno stato, chiamato 'Kanaky'. L'agitazione portò a una crescita dell'autonomia con gli Accordi di Matignon del 1988 e l'Accordo di Noumea del 1998. Un referendum per l'indipendenza si terrà entro il 2018. Dispute internazionali: L'Isola Matthew e l'Isola Hunter sono contese da Francia e Vanuatu. Una colonia britannica nel Nord America chiamata Nuova Caledonia si unì all'Isola di Vancouver per formare la colonia della Columbia Britannica, che si unì successivamente alla Confederazione Canadese e divenne una provincia del Canada.